HomeTech News (Page 136)

Tech News

Il mondo di internet ci sembra fantastico: possiamo trovare tutto quello di cui abbiamo bisogno senza muoverci dalla nostra comoda poltrona. In internet possiamo cercare lavoro, fare amicizia ecc. Non è tutto oro quel che luccica: nelle pieghe del web si nascondono personaggi senza scrupoli pronti

Il 30 agosto la BCE ha presentato a Francoforte le nuove banconote e le caratteristiche di sicurezza per distinguerle dai temuti falsi. In Italia sono già state stampate 2,4 miliardi di banconote. A settembre inizierà il trasferimento anticipato a banche e poste, queste ultime a loro volta

Il caso Bayer si diffonde a macchia d’olio. Cresce l’allarme tra i cittadini che avendo utilizzato il farmaco anti-colesterolo "Lipobay",prodotto dalla Bayer, denunciano agli ospedali diversi effetti collaterali. In Italia sono circa sessanta i casi di pazienti che hanno avvertito sintomi dopo l’assunzione del farmaco anti-colesterolo, mentre

Venerdì 17 agosto 2001 la Corte Federale d’Appello del distretto di Columbia ha respinto la richiesta di Microsoft di rinviare la causa antitrust, posta in essere contro quest'ultima dal dipartimento di Giustizia Usa e da numerosi Stati americani. Dalla CNN giunge notizia che la corte d’Appello

A Washington, al termine del convegno dell’Accademia nazionale delle scienze, il ginecologo romano Severino Antinori annuncia che a Novembre darà il via al progetto della "riclonazione", promettendo bambini a coppie che non possono averne. IL prof. Antinori utilizzerà una tecnica simile a quella utilizzata per la

Deezer.com, grazie a importanti accordi raggiunti con Universal Music e Sony BMG, offre la possibilità di ascoltare e se vi piace anche scaricare gratis e in modo legale musica Mp3 venendo incontro alle esigenze dei navigatori web.Deezer.com è un sito web francese e rappresenta il primo sito web di musica on demand gratuita, illimitato e legale.

Deezer ha stipulato un accordo senza precedenti per la copertura di 35 paesi con il gigante Universal Music. Con questa mossa azzeccatissima, il primo sito web di musica on demand si propone a livello internazionale per assumere il ruolo di protagonista chiave nel settore musicale che sta cambiando.

L’ accordo con Universal Music è mirato a concedere l’ accesso ad un catalogo di quasi un milione di altri titoli musicali. In questo modo con un solo clic del mouse tutti gli utenti Deezer saranno in grado di ascoltare i propri artisti preferiti tra cui Amy Winehouse, Portishead, Kanye West, Ayo, Renan Luce, Vanessa Paradis, Alain Bashung, RachidTaha, U2…e tantissimi altri ancora!

In ambito domestico e lavorativo è sempre più facile incontrare scenari in cui sono presenti più terminali che necessitano di condividere tra loro documenti. Tanto a casa quanto in ufficio un server NAS come il NASG302D, della serie DiskMaster di AtlantisLand, può

Conscio dei vantaggi derivanti da una fusione tra le 2 reti peer to peer più diffuse ossia EDonkey e Bittorrent qualcuno ha deciso di dar vita ad un nuovo client di file sharing che riesce a scaricare contemporaneamente da entrambe: Lphant 3.5. Il programma è molto

Si chiama P4P il nuovo progetto studiato dai ricercatori delle università di Yale e Washington che permette di rendere più veloci i download dei contenuti musicali e video e ogni tipo di file dalla Rete risparmiando sulla banda richiesta. Ma lo scopo del progetto P4P è

«Access denied in execution of an Italian Court Authority injunction». Accesso vietato in esecuzione dell’ingiuzione di un tribunale italiano. Con questo epitaffio i pirati di www.Colombo-bt.org hanno calato l’ancora al loro galeone corsaro. Colombo era il più grande sito italiano di «torrent» ed è

Pirate Bay uno degli indirizzi più celebri per scaricare musica, software e film gratis con oltre 20 milioni di utenti al mese è stato oscurato. Continua il gioco di "Guardie e ladri" nell’era di internet, con siti che vengono oscurati dagli organismi

L’estate e il caldo sono arrivati ed è partita anche la consueta stagione televisiva estiva, spesso fatta di programmi e film riciclati, che da anni gli utenti sono costretti a sorbirsi salvo essere in possesso di un abbonamento al digitale terrestre o

Cala ancora la scure della giustizia sul p2p e Bittorrent. Il giudice del distretto di Los Angeles infatti, Florence Marie Cooper, ha condannato il sito TorrentSpy (www.torrentspy.com) a pagare una multa di oltre 70 milioni di euro, per violazioni delle leggi americane

Di musica da scaricare in rete ne gira un infinità. Ogni giorno ci sono sempre nuovi file musicali che vengono uploadati e inseriti su siti, blog, community e social network.Wired, la famosa rivista statunitense che tratta di tematiche di carattere tecnologico e della

BitTorrent è sicuramente il metodo di download P2P più utilizzato sia in Italia che nel mondo, ma è allo stesso tempo anche una tecnologia di distribuzione di files di ogni tipo così tanto bene realizzata che lo stesso team di sviluppo che l'ha

Rapidshare al momento è sicuramente uno dei migliori servizi per poter scaricare file di grosse dimensioni direttamente dal web, senza usare circuiti P2P. L'unica pecca è il limite di download giornalieri se non si è utenti premium.Infatti, se non si decide

Per prima cosa bisogna sapere che Emule ci permette di cercare i file su tutti i server presenti nella nostra lista. Emule comincia la ricerca da quello a cui siamo connessi e poi passa agli altri, nel fornirci i risultati. La cosa

Fabian Bustamante e David Choffnes ricercatori della McCormick School of Engineering, per riuscire ad ottenere una velocità di download senza paragoni hanno escogitato un’idea semplice e rivoluzionaria: trovare computer vicini dal punto di vista della rete e della distanza.Bustamante e Choffnes

Tra programmi per file sharing e P2P più utilizzati si conferma re incontrastato il network Gnutella trainato dal Software Limewire. Questo secondo un rapporto pubblicato da Digital Music News Research Group, che ha stilato la classifica dei 13 programmi più usati per la condivisione

Arriva dagli Usa una nuova piattaforma di file sharing denominata P4P realizzata da Verizon in collaborazione con Pando Networks. La tecnologia di questo nuovo software è del tutto innovativa e sfrutta la logica della concentrazione delle attività di scambio tra utenti ubicati in prossimità.

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la nostra informativa sulla privacy. Chiudendo questo banner, scrollando la pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi