HomeTech NewsOculus Connect: Tutti gli annunci fatti all’evento VR

Oculus Connect: Tutti gli annunci fatti all’evento VR

Si è di recente concluso l’Oculus Connect, un grande e importante evento dedicato alla realtà virtuale, scopriamo insieme quali sono gli annunci fatti.

oculusconnect1

Oculus Connect: Il futuro della realtà virtuale

La conferenza si apre con l’annuncio dei nuovi Samsung Gear VR, una versione rivista degli attuali VR che saranno disponibili a partire da Novembre per soli 99 dollari e funzioneranno con tutti gli smartphone Samsung prodotti e rilasciati quest’anno. Il VR diventa non solo più elegante ma anche sottile e leggero da indossare.

Al lancio di questo nuovo visore saranno disponibili applicazioni ottimizzate come Netflix, Twitch e l’Oculus Arcade, una serie di giochi del passato come Pac-Man e molti altri sviluppati da SEGA, Midway e Bandai Namco, giocabili interamente con la realtà virtuale. Da Novembre sarà disponibile inoltre l’SDK 1.0 che comprenderà il driver diretto che permetterà di lavorare direttamente con i Rift senza doverlo gestire come monitor esterno.  Oculus coglie occasione per annunciare che lavorerà con i produttori come Dell, Alienware e Asus per allestire configurazioni studiate ad hoc garantendo un ottimo rendering delle immagini in realtà virtuale.

I PC che verranno commercializzati prossimamente presenteranno il bollino Oculus Ready e offriranno ai consumatori le giuste prestazioni per giocare con i Rift, il tutto per un costo al di sotto dei 1000 dollari. Parlando di videogiochi è il turno di Minecraft Windows 10 Edition che ovviamente come ha affermato lo stesso Palmer Luckey (co-fondatore di Oculus VR) sarà perfettamente compatibile con il VR e disponibile a partire dal 2016.

Portare Minecraft su Oculus è stata la mia prima missione. Già prima dei GearVR desideravo portare Minecraft nella realtà virtuale e penso che questo sia importante perchè il VR ha a che fare sia con l’esplorazione che creazione.

Oculus sta lavorando attualmente ad uno store simile a quello proposto da Apple e Microsoft per includere tutti i giochi e le applicazioni pensate e progettate per la VR. I controller Oculus Touch che sono stati svelati nel corso dell’E3 potranno essere acquistati separatamente a partire dalla metà del prossimo anno e offriranno al giocatore la possibilità di avere delle mani virtuali nei giochi supportati. Proseguendo troviamo l’Oculus Medium, un’applicazione di disegno basata sui Rift e sui Touch e realizzata in Unreal Engine 4, integrazione completa del social network Facebook con i VR e molto altro ancora.

Il futuro della realtà virtuale è appena iniziato, siete pronti ad accoglierla?

Autore Shinobi SEO WEB
Shinobi SEO WEB

Appassionato di Videogiochi, Tecnologia e Intrattenimento. Ritiene che il sapere appartenga a tutti e debba essere condiviso liberamente.  Seguimi su Facebook, Twitter, Ludomedia, Instagram, Twitch, Youtube e Mixer

Nessun commento

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.