HomeTech NewsNuovo protocollo successore di BIT TORRENT

Nuovo protocollo successore di BIT TORRENT

I “ragazzi” di Pirate Bay sono dell’idea che i tempi siano maturi per un successore di BitTorrent.

Il popolare protocollo per il peer to peer è difatti fin troppo popolare. Ormai è diventato facile imbattersi in spammer e organizzazioni anti-pirateria che ne abusano, chi per far soldi, chi per andare a caccia di coloro che infrangono la legge.

Inoltre, la BitTorrent Inc. ha ultimamente deciso di chiudere i sorgenti di alcune aggiunte recenti: azione che secondo The Pirate Bay dà all’azienda troppo potere e troppa influenza su quanto gira intorno al protocollo BitTorrent.

Così è nata l’idea di elaborare un concorrente, scritto praticamente da zero e ancora senza nome, di cui per ora è nota quasi solo l’estensione che verrà attribuita ai file: anziché .torrent, sarà .p2p.

Il file .p2p sarà sostanzialmente un file Xml compresso secondo il formato bzip2. Per evitare il proliferare di fake o la minaccia degli spammer sarà implementata una funzione di calcolo e controllo dell’hash dei file.

Al momento i lavori sono ancora in corso, ma un sito conosciuto come Mininova si è già detto pronto a supportare il nuovo protocollo quando sarà finito.

Autore

Nessun commento

Sorry, the comment form is closed at this time.