HomeTech NewsMappe sul Coronavirus celano il Malware AZORult

Mappe sul Coronavirus celano il Malware AZORult

Le attenzioni del mondo intero sono in questo periodo sul Coronavirus e sulla sua rapida diffusione nel mondo. Chi non ha almeno una volta utilizzato la mappa che viene aggiornata in tempo reale sull’infezione mondiale?

A quanto pare alcune mappe celano un pericoloso malware che prende il nome di AZORult, utilizzato dagli hacker per colpire i nemici di ignari utenti.

Attenti alle mappe sul Coronavirus

Naturalmente non tutte le mappe sono pericolose, alcune di esse però si. Secondo una ricerca condotta da Shai Alfasi di Reason Labs, gli hacker sfruttano la mappa della John Hopkins University per rubare le informazioni personali agli utenti, come nomi, password e carte di credito oltre le credenziali di accesso per vari siti, memorizzate nel browser.

L’attacco avviene attraverso finti siti web che si spaccano per ufficiali, i quali permettono il download di un’applicazione creata per l’occasione, la quale promette di restare informati sulla diffusione del virus ma celano il malware AZORult.

Come anticipato lo scopo del virus è quello di rubare i dati dal computer della vittima, trasferendoli ad un server esterno. La nuova versione del Malware crea un account Admin segreto che permette ai suoi ideatori di agire da remoto.

Le finte mappe possono a loro volta scaricare anche altri malware oltre quello menzionato. Per ora solo i computer colpiti da Windows ne sono affetti.

Autore Shinobi SEO WEB
Shinobi SEO WEB

Appassionato di Videogiochi, Tecnologia e Intrattenimento. Ritiene che il sapere appartenga a tutti e debba essere condiviso liberamente.  Seguimi su Facebook, Twitter, Ludomedia, Instagram, Twitch, Youtube e Mixer

Nessun commento

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.