HomeTech NewsCOME UNIRE ASP E HTML

COME UNIRE ASP E HTML

Come avrete sicuramente notato, le pagine asp o html appena create contengono solo il codice strettamente necessario. Quando però si realizza un sito e si vogliono implementare pagine in asp occorre mantenere un aspetto grafico piacevole.

Come fare per unire html e asp?

Innanzitutto creare la pagina e definirne sfondo, carattere, dimensioni, aspetto grafico… e salvarla con estensione ‘.ASP’. Ora bisogna distinguere fra la parte di codice che non visualizza nulla (esempio le procedure di connessione) e il codice che invece comporta una visualizzazione a schermo di qualcosa (es. ‘response.write(“ciao, io sono qualcosa”)’ ). Nel primo caso il codice asp può essere inserito in qualsiasi punto della pagina (per esempio all’inizio, subito prima di ‘<html>‘).
Nel secondo caso invece occorre aprire la pagina mediante il nostro editor ‘visuale’ e posizionarsi nel punto in cui vogliamo far apparire quel ‘qualcosa’, per esempio un link che abbiamo prelevato dal database.
A questo punto inseriamo alcuni caratteri (esempio ‘XXXXX’) e definiamone tipo di carattere, dimensioni, colore…
Fatto questo salviamo la pagina e apriamola in modalità html: se il vostro editor non supporta tale modalità, la apriamo mediante il Blocco Note di Windows stesso.

Ora cerchiamo il punto in cui abbiamo inserito XXXXX e sostituiamo le cinque X con il codice asp che ci consente di visualizzare il link che abbiamo prelevato dal database (‘response.write(link)’): in questo modo siamo sicuri che il testo del link sarà visualizzato nel punto giusto. Inoltre così facendo questo testo avrà dimensioni, colore e tipo di carattere specificati in precedenza.

Un’ultima raccomandazione: abbiamo detto che la parte compresa fra ‘Do while NOT RS.EOF’ e ‘LOOP’ viene ripetuta tante volte quanti sono i record presenti nel database (o comunque per il numero di volte specificato nel codice stesso).
Quindi se vogliamo inserire, per esempio, un’immagine tra un record e l’altro dovremo inserirne il relativo codice all’interno di quelle ‘frasi’.
In questo caso è sufficiente creare lo schema di visualizzazione dei risultati e marcare con XXXXX e YYYYY i punti in cui comincia e finisce la parte da ripetere.
Il passaggio successivo è quello di aprire la pagina in modalità html e sostituire XXXXX con ‘Do while NOT RS.EOF’ e YYYYY con ‘LOOP’.

Autore

Nessun commento

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.