Home » Tech News » Agenzia delle Dogane: Attenti alla truffa con Paysafecard

Agenzia delle Dogane: Attenti alla truffa con Paysafecard

In un periodo festivo, i truffatori colgono l’attimo fuggente per derubare i creduloni dei loro risparmi. Quest’oggi vogliamo parlarvi di una nuova truffa che vede come protagonista una fasulla Agenzia delle Dogane e dei Monopoli.

Attenti alla truffa dell’Agenzia delle Dogane

Il Computer Emergency Response Team dell’Agenzia per l’Italia digitale (CERT-AGID) ha recentemente scoperto una truffa piuttosto subdola, pensata per derubare di 75 euro i malcapitati. Nel messaggio email inviato da un finto Colissimo (servizio di consegna pacchi di La Poste, operatore francese analogo alle Poste Italiane) si legge quanto segue:

“Gentile cliente – Numero di tracciabilità del tuo pacco colissimo N. XXXX spedito il 30/12/2020, per consentire la consegna del pacco i costi IVA vengono fatturati nuovamente dall’importatore“.

Ad arricchire la truffa vi è poi l’aggiunta di una legge inesistente, la quale informa la vittima che vi sono delle tasse dognali da pagare con un codice PIN Paysafecard di 75 euro, da inviare allo stesso indirizzo email per sdoganare il pacco. Nel caso non lo sappiate, Paysafecard è un metodo di pagamento basato su voucher identificativi composti da codici PIN a 16 cifre.

Presso un tabacchino o anche online potete acquistare il codice da inviare a qualcuno, come con un Buono Amazon per intenderci. La vittima dunque credendo di avere un pacco da sdoganare invia il codice acquistato via mail, perdendo i 75 euro spesi per l’acquisto. La dogana non vi chiederà mai di pagare un pacco in anticipo e sopratutto con Paysafecard, di solito ricevete una chiamata che vi avvisa del pagamento alla ricezione del pacco, dunque dovrete dare i contanti al corriere, qualora naturalmente accettiate di riceverlo.

Scritto da
Shinobi SEO WEB
Appassionato di Videogiochi, Tecnologia e Intrattenimento. Ritiene che il sapere appartenga a tutti e debba essere condiviso liberamente. 

Lascia un commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati con *

Devi usare questo HTML tag e attibuti: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Password dimenticata

Inserisci l’indirizzo email con cui ti sei registrato e riceverai un link per reimpostare la password.