HomeHardwareCome ottenere un piano di massa per progettare un PCB

Come ottenere un piano di massa per progettare un PCB

I nuovi circuiti stampati non sono più soggetti alle limitazioni di quelli più obsoleti, ora infatti è possibile utilizzare gli strumenti di progettazione per creare strati nella maniera desiderata.

In base alle proprie esigenze si possono creare strati nel modo che si preferisce, ad esempio si può creare un piano di massa nel PCB che sia un’area positiva piena di rame oppure anche su un piano negativo; ogni sistema CAD ha la possibilità di eseguire queste funzioni ma ovviamente alcune possibilità di utilizzo sono migliori alle altre; ad esempio Altium Designer è uno dei software migliori in questo campo poiché offre molte possibilità senza essere eccessivamente complicato nel suo utilizzo. Se siete interessati potete trovare ulteriori approfondimenti riguardanti l’utilizzo di questo software sul blog PCB design dove troverete molti consigli ed articoli utili che ti aiuteranno a risolvere le tue problematiche in questo campo.

Controllare la correttezza degli schemi di rete

Prima di definire il piano di massa è importante verificare che lo schema della rete sia corretto, che le assegnazioni dei nomi siano state fatte nel modo giusto permettendo di collocare nel migliore dei modi l’alimentazione ed i piani di riferimento. All’interno del software è possibile assegnare un nome alla rete oppure collegare a quest’ultima una porta di alimentazione

Creare un piano di massa nel PCB utilizzando un piano intero

In questo software è possibile creare i piani sia come negativi che positivi; partiamo ad analizzare quest’ultima possibilità.

Il primo passaggio da effettuare nel momento in cui si crea un piano negativo è aggiungere uno strato di progettazione specifico per il piano; in seguito è necessario assegnare nei livelli di piani la dimensione adeguata per i pad di compensazione termica e per un piccolo spazio libero di dimensione desiderata. Altium designer offre la possibilità di impostare molte altre cose in base ai bisogni dell’utente, è possibile scegliere il tipo di connessione, la distanza dei vari piani e perfino i tipi di connessione dei poligoni.

Dopo aver assegnato i valori desiderati e dopo aver scelto le migliori impostazioni per il vostro progetto è possibile assegnare il nome di rete al livello del piano interno.

Creare un piano di massa nel PCB utilizzando una colata poligonale

Ora vedremo come creare un piano di massa positivo; per creare la colata poligonale è possibile utilizzare il comando “Place (posiziona) > Polygon Pour (colata poligonale)” nel menu a discesa o cliccare sull’icona con il poligono sulla barra attiva nella parte alta della finestra.

Terminato questo processo dovete selezionare il piano appena creato ed entrare nel pannello delle proprietà dove vi imbatterete in una lista di reti da scegliere e poi in seguito assegnare al piano; oltre all’assegnazione in questo pannello è possibile impostare valori e opzioni come ad esempio tutto quello che riguarda le isole di rame e archi e reti.

Quando il piano è selezionato è necessario colarlo nuovamente per creare una connessione con la rete poco prima scelta, per fare ciò è necessario cliccare con il tasto destro sul piano selezionato nella finestra della sessione.

Autore

Nessun commento

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.