Home » Apple/iOS » iOS 15 è afflitto da un Bug fastidioso

iOS 15 è afflitto da un Bug fastidioso

Recentemente Apple ha rilasciato l’iOS 15 e l’iPadOS 15 dopo svariati mesi di test, tempo che a quanto pare non è servito a rilevare e correggere un fastidioso bug che sta affliggendo numerosi dispositivi sui quali sono installati i sistemi in questione, riguardante una falsa notifica dell’Archivio quasi pieno.

iOS 15: Il bug del falso Archivio quasi pieno

Il messaggio in questione appare nella schermata delle Impostazioni degli iPhone e iPad, segnalato da molti utenti su Twitte al Supporto Apple, mediante anche i forum ufficiali:

Ho aggiornato il mio iPhone e nelle impostazioni leggo che lo spazio a disposizione è quasi esaurito, premendo sul messaggio non succede nulla, non riesco più a togliere la notifica

Non posso sbarazzarmi della notifica sul mio iPhone che avivsa che la memoria del telefono è piena, ma ho 50 GB liberi!

Questi sono solo alcuni dei tanti messaggi che recitano bene o male le stesse problematiche. Non è tutto, pare che ci sia un ulteriore bug che non mostra lo stato corretto dello spazio disponibile e occupato, Apple consiglia di riavviare il dispositivo anche se la notifica in alcuni casi resta comunque.

Con i prossimi firmware verrà sicuramente risolto, nell’attesa se siete afflitti da questi bug non vi resta che attendere. In questo caso si tratta di aggiornamenti ufficiali e non BETA, nonostante i tanti mesi di test a quanto pare potrebbe capitare di ritrovarsi afflitti dai problemi in questione.

Scritto da
x0xShinobix0x
Appassionato di Videogiochi, Tecnologia e Intrattenimento. Ritiene che il sapere appartenga a tutti e debba essere condiviso liberamente. 

Lascia un commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati con *

Devi usare questo HTML tag e attibuti: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Password dimenticata

Inserisci l’indirizzo email con cui ti sei registrato e riceverai un link per reimpostare la password.