Internet & Geek Blog
Tutorial

Come eliminare i malware AVG e Chromium

Fermi tutti, da quando AVG è un malware? Probabilmente è questa l’affermazione che si cela nella vostra mente, ed oggi non solo siamo qui per darvi delle delucidazioni a riguardo, ma anche per aiutarvi ad eliminare sia il finto AVG (respiro di sollievo in vista) che Chromium, due fastidiosi malware.

Come eliminare Chromium Malware in Windows 10

Quando si tenta di scaricare ed installare software (il più delle volte gratuiti), spesso agli stessi sono associati malware, simili a dei Trojan, i quali si travestono da programmi innocui, nascondendo il loro lato oscuro agli occhi dei malcapitati.

Tra questi vi sono il celebre Chromium e addirittura il noto AVG. Uno dei programmi che purtroppo contiene questa lordura è IMGBURN. Se si tenta di scaricare il software tramite il sito web ufficiale, per qualche strano motivo ci si ritrova con un downloader manager che scarica a tutti gli effetti IMGBURN funzionante e innocuo, ma portando con se purtroppo sia un finto AVG che Chromium.

Disinstallare AVG risulta una vera e propria impresa, in quanto a differenza di IMGBURN non si installa nel sistema come un comunissimo programma, per tanto la sua disinstallazione risulta difficile se non si conosce la prassi giusta. I due malware non rubano credenziali e non causano danni ma si insidiano nel sistema, impedendo all’utente di disinstallarli. Di seguito vi riportiamo tutti i passaggi da fare per eliminarli definitivamente.

La prima soluzione è ovviamente il ripristino del sistema ad un punto precedente, ma se volete evitare di fare questo potete sempre procedere come segue:

  1. Accedete al Task Manager o Gestione Attività tramite il tasto destro del mouse sulla barra dello Start oppure con la combinazione dei tasti CTRL+ALT+CANC
  2. Cliccate su Processi
  3. Terminate tutti i processi legati a Chrome ed eventualmente Chromium
  4. Disinstallate Chromium come un normalissimo programma (se non fate il passo 3 non potete eliminarlo)
  5. Scaricate AVG Clear e lanciatelo
  6. Seguite la procedura guidata per eliminare il fasullo AVG
  7. Riavviate il PC

Fatto questo avete eliminato entrambi i programmi, ma vi consigliamo comunque di procedere come segue per una migliore certezza:

  1. Scaricate CCleaner e lanciatelo
  2. Eseguite sia la pulizia del sistema che la riparazione degli errori
  3. Effettuate una pulizia avanzata del sistema tramite il tool “Pulizia Disco di Windows”
  4. Scaricate e lanciate il software adwcleaner
  5. Riavviate il PC al termine della scansione per la pulizia di eventuali malware

Come disinstallare un programma

  1. Cliccate sullo Start
  2. Cliccate con il tasto destro sul programma da rimuovere
  3. Cliccate su Disinstalla
  4. Selezionate il programma dall’elenco
  5. Cliccate su Disinstalla

Vi consigliamo di ricorrere a Revo Uninstaller per una rimozione più sicura e totale.

Come pulire ed ottimizzare il PC con CCleaner

Grazie a CCleaner, potete ripulire il PC da file obsoleti, risolvere gli errori di sistema più comuni ed ottimizzare al meglio il vostro PC come segue:

  1. Lanciate CCleaner e cliccate su Scan per avviare la scansione di tutti i file presenti sul vostro PC ed unità varie
  2. Cliccate su Clean per cancellare tutti i file spazzatura individuati e mostrati
  3. Cliccate su Repair e poi su Scan, in questo modo scansionerete il PC alla ricerca di possibili errori legati alle librerie DLL
  4. Cliccate sul pulsante apposito per ripararli e seguite la procedura guidata

Come pulire il PC con lo strumento di Windows

Oltre CCleaner, è consigliabile utilizzare lo strumento di Windows per ripulire al meglio il PC da file spazzatura, quindi procedete come segue:

  1. Cliccate sullo Start
  2. Digitate pulizia disco
  3. Lanciate lo strumento e indicate l’unità da ripulire
  4. Al termine della scansione cliccate su Pulizia Avanzata
  5. Indicate nuovamente l’unità interessata ed attendete
  6. Selezionate tutto quello che volete cancellare e cliccate su OK

Questa procedura è consigliata sopratutto quando avete aggiornato il sistema, e volete rimuovere i file legati all’update precedente, i quali occupano spazio prezioso sul vostro disco.

Giovanni Damiano

Appassionato di videogiochi, telefonia, informatica e intrattenimento. Nato con un controller tra le mani vive in una remota zona della Transilvania in attesa di giochi da completare. La sua prima parola è stata "Press Start"! Cresciuto con un NES 8 BIT ha raggiunto l'illuminazione con la nextgen e i VR