Internet & Geek Blog
tomtop
Software

Recuperare file corrotti emule

Quante volte vi sarà capitato di trovare dei file corrotti tra i vostri download di emule? Spesso magari li avete semplicemente buttati per poi riscaricare tutto. Ma c’è un metodo per recuperarli…

MetMedic è un software freeware che permette di recuperare i file corrotti di eMule.

Una volta installato e configurato il software, basterà selezionare la cartella in cui sono contenuti i file di emule e cliccare su repair.

Ora, arriva la parte più complicata: rinominare il file corrotto “.part” e cancellate il file con lo stesso nome ed estensione “.met”.

Dopo aver avviato eMule bisogna attendere che venga iniziato il download del file in questione e in modo che venga ricreato il nuovo file “.met” e da MetMedic clicchiamo ora su “repair” e dopo aver selezionato il file met appena creato, clicchiamo su “process”.

Sicuramente questa sequenza di operazioni può risultare complessa soprattutto per i meno esperti ma, soprattutto nel caso di file di grosse dimensioni o poco diffusi, vi risparmierà l’attesa di doverlo scaricare nuovamente.