P2P
Stai Leggendo
Oculus contro il VIVE di HTC: Arriva il DRM nei giochi
0

Oculus contro il VIVE di HTC: Arriva il DRM nei giochi

Pubblicato da: Giovanni Damiano- il: 24-05-2016 7:34

Di recente sul mercato sono arrivate le nuove versioni dei VR di casa Oculus e HTC, parliamo dei CV1 e Vive. Ogni VR dispone di un proprio parco giochi ma c’è qualcuno che è riuscito a rendere compatibile i giochi Oculus con il Vive di HTC tramite un’apposito software.

vr_headset

Oculus introduce il DRM nei giochi

Tramite il software LibreVR Revive era possibile lanciare i giochi Oculus con l’HTC Vive ma a quanto pare il team non ha gradito la cosa e con un recente update del visore ha introdotto il DRM sui giochi.

Abbiamo introdotto il DRM per combattere la pirateria, impedendo a coloro che non hanno acquistato il VR di lanciare giochi o app. Non abbiamo preso di mira il Vive, il nostro obiettivo non è quello di fare profitto obbligando le persone ad utilizzare il nostro hardware, se cosi fosse perchè supportare il GearVR o mantenere rapporti con altri produttori di visori VR?

Queste sono state le parole del fondatore di Oculus e creatore del visore per la realtà virtuale, il quale attualmente collabora a stretto contatto con Samsung per il GearVR, l’unico visore mobile dotato di un hardware proprio come il CV1, che ovviamente necessità di smartphone Samsung di ultima generazione per funzionare ed ha un costo che si aggira sulle 100€ circa ma proposto gratuitamente per coloro che prenotavano i nuovi dispositivi.

Morale della favola? Se avete un HTC VIVE non potete lanciare giochi presenti su OCULUS HOME, di cui alcuni di essi sono stati rilasciati anche su STEAM. I giochi presenti sulla piattaforma di VALVE possono essere lanciati generalmente con entrambi i visori mentre quelli proposti sulla piattaforma OCULUS solo a chi possiede il CV1, proprio come accade con il GEAR VR, il quale si distingue dai numerosi titoli presenti sul Play Store e rivolti anche ai Google Cardboard.

Tramite la piattaforma sviluppata da Oculus, è possibile immergersi in fantastiche esperienze di realtà virtuale, grazie a giochi, cortometraggi ed applicazioni pensate per i possessori del suddetto VR e rilasciati da sviluppatori professionisti.  Basta difatti indossare il CV1 per entrare automaticamente nella Home preparata dal team Oculus, dove scaricare e lanciare le varie esperienze di realtà virtuale, cosa che non è possibile fare con il VIVE, il quale si appoggia a STEAM per funzionare.

Per aggiornare il CV1 basta lanciare OCULUS HOME e cliccare sulla notifica riportata in alto. L’aggiornamento impiega diversi minuti ed è obbligatorio per poter usufruire delle nuove migliorie apportate dal team.

The following two tabs change content below.

Giovanni Damiano

Appassionato di videogiochi, telefonia, informatica e intrattenimento. Nato con un controller tra le mani vive in una remota zona della Transilvania in attesa di giochi da completare. La sua prima parola è stata "Press Start"! Cresciuto con un NES 8 BIT ha raggiunto l'illuminazione con la nextgen e i VR

Lascia un commento