Internet & Geek Blog
Tech News

Windows 10 Fall Creators Update – Tutto quello che c’è da sapere

Dopo mesi e mesi di sviluppo e testing, Microsoft si prepara a lanciare ufficialmente per tutti il nuovo Fall Creators Update di Windows 10. Nel caso siate tester avrete sicuramente già provato in anteprima le nuove funzionalità, scopriamole insieme per coloro che attendono con ansia il corposo aggiornamento.

Windows 10 Fall Creators – Tutte le novità introdotte

Prima di continuare vogliamo anticiparvi che potete verificare l’eventuale presenza del suddetto aggiornamento digitando winver in Esegui (Win+R), il Fall Creators Update è contrassegnato dalla versione 1709, detto questo vediamo tutte le novità introdotte, riassumendovele nella lista che segue:

  • Nuova interfaccia chiamata Fluent Design System la quale migliora le performance sia in app che in gioco
  • Introduzione del supporto per la realtà aumentata realizzata dai partner attraverso i visori Windows Mixed Reality di nuova generazione
  • Introdotta la possibilità di ridimensionare l’area nel menù Start anche in diagonale
  • Animazioni rese più fluide
  • Migliorato il Centro notifiche tramite l’utilizzo dell’acrilico
  • Velocizzato il comportamento dei gruppi di notifiche
  • Disponibile la funzionalità My People, la quale permette di aggiungere alla barra delle applicazioni i contatti con i quali si chatta
  • Possibilità di utilizzare Facebook e Telegram come app nativa
  • Le app mostrano il numero di messaggi non letti ricevuti dalla persona con emoji animati direttamente sul Desktop
  • Ripristinata la tanto richiesta funzione segnaposto in Onedrive
  • Anti ransomware per proteggere il sistema dalle suddette minacce
  • Nuova funzione che permette di virtualizzare automaticamente alcune applicazioni per utilizzarle in maniera isola dal sistema operativo
  • Browser Edge migliorato tramite la ricompilazione del codice
  • Introdotta la possibilità di aggiungere siti e webapp alla Barra delle applicazioni
  • Migliorata la gestione del Fullscreen con il tasto F1, attraverso la capacità di chiudere le schede anche quando ci sono finestre Javascript in esecuzione in primo piano
  • Nuovi colori per evidenziare i passaggi rilevanti all’interno dei libri nel formato EPUB con la possibilità di aggiungere note o commenti usando tastiera o penna
  • L’avanzamento nella lettura degli eBook viene sincronizzato automaticamente tramite l’account Microsoft
  • Supporto PDF ampliato tramite l’integrazione con Cortana, supporto ai campi compilabili e aggiunta di note
  • Introdotta la possibilità di ruotare i PDF
  • Sottosistema Windows per Linux notevolmente più semplice da attivare
  • Il mixer per controllare il volume è ora in grado di regolare il livello sonoro di ogni singola app in stile moderno
  • Possibilità di abilitare il Windows Sonic
  • Introdotta la condivisione dal menu contestuale per ogni file
  • Aggiunto il pulsante Copia Link tramite il quale è possibile copiare negli appunti un Url
  • Introdotta la capacità di gestire da PC le chiamate vocali in arrivo sullo smartphone
  • Il task manager mostra l’uso del processore grafico oltre il principale
  • Il pannello mostra informazioni utili come la versione del DirectX in uso, la posizione fisica e il nome della CPU oltre la quantità di RAM disponibile
  • Le opzioni di Cortana sono state spostate in un gruppo dedicato nelle Impostazioni
  • Al fine di massimizzare la durata della batteria dei portatili,è stata introdotta la funzione che limita la potenza del dispositivo
  • Introdotte nuove opzioni per migliorare la riproduzione dei video oppure prediligere un minor consumo energetico
  • I possessori di schermi HDR possono attivare la suddetta opzione nelle impostazioni del display
  • Risolto il problema di rendering che causava la sfocatura dei testi e grafica
  • Possibilità di visualizzare statistiche o forzare le limitazioni di velocità o volume di dati scambiati durante un aggiornamento locale
  • Applicate modifiche al comportamento di Windows Update
  • L’indicatore di progressione è stato suddiviso per tutta la coda degli aggiornamenti in corso
  • In caso di errori, verranno mostrati messaggi più chiari e comprensibili
  • I possessori di un PC o un tablet Windows 10 con touscreen possono disporre di una tastiera migliorata e rivista
  • Gli utenti inglesi possono contare su un nuovo meccanismo di suggerimento e auto completamenti  (Funzione prevista anche in Italia)
  • Disponibile un nuovo layout ispirato alle tastiere mobile per facilitarne l’utilizzo con il supporto dello stile swift
  • Cliccando sull’icona del microfono collocata nell’angolo si attiva il riconoscimento vocale
  • Il PC ora è in grado di indicare il luogo in cui ci trovavamo l’ultima volta che abbiamo usato la penna
  • Il pannello Emoji è più gradevole da scorrere e mostra gli smile attinenti al contesto di digitazione
  • Possibilità di cercare un emoji per significato
  • Numerosi bugfix e miglioramenti genetici
  • Possibilità di aggiungere alla raccolta foto, musica, film e tv nuove cartelle
  • Nuovo pulsante dedicato alla Barra di gioco per attivare o disattivare la suddetta barra rapidamente
  • Possibilità di acquisire i checkpoint automaticamente con Hyper-V
  • Nuovo look e opzione per eliminare automaticamente i file scaricati in Download dopo 30 giorni
  • Possibilità di selezionare un’app o programma e visualizzare i tipi di file per i quali è stato registrato come predefinito
  • Resa più immediata l’impostazione delle reti come Private o Pubbliche
  • Aggiunto un menu contestuale alle reti Wifi con le voci Connetti, Disconnetti, Proprietà e Dimentica
  • Ridotte il numero di regolazioni possibili tramite il vecchio Pannello di Controllo
  • Possibilità di eseguire un reset delle credenziali tramite una componente cloud
  • Potenziamento di tutte le funzionalità di Accesso rapido
Giovanni Damiano

Appassionato di videogiochi, telefonia, informatica e intrattenimento. Nato con un controller tra le mani vive in una remota zona della Transilvania in attesa di giochi da completare. La sua prima parola è stata "Press Start"! Cresciuto con un NES 8 BIT ha raggiunto l'illuminazione con la nextgen e i VR