Internet & Geek Blog
Tech News

TruePlay: Arriva il nuovo sistema anti-cheat in Windows 10

Microsoft con il rilascio del Fall Creators Update di Windows 10, ha introdotto nel sistema il TruePlay, una tecnologia pensata per impedire ai cheater di imbrogliare nei giochi supportati, una valida alternativa all’Anti Cheat di Valve.

Addio ai Cheater in Windows 10

Se un gioco supporta il TruePlay, viene eseguito all’interno di un processo che fronteggia una classe di attacchi comuni. Un servizio apposito di Windows si occuperà di monitorare le sessioni di gioco, al fine di individuare eventuali comportamenti riconducibili al cheating.

I dati verranno raccolti e al fine di garantire e proteggere la privacy dei clienti, vengono condivisi solo con gli sviluppatori.  I dati dunque verranno utilizzati in maniera non trasparente, inviati agli sviluppatori del gioco per prendere delle contromisure necessarie a garantire un ambiente di gioco più leale possibile.

Gli utenti possono comunque disabilitare il TruePlay, cosi facendo non sarà possibile accedere ai server di gioco dove è richiesto l’uso obbligatorio del sistema anti cheating. Gli sviluppatori possono abilitare il TruePlay solo in alcuni server del gioco, consentendo a tutti i giocatori di partecipare alle sessioni anche se disabiliteranno lo strumento.

Solo i giochi basati sulla Universal Windows Platform potranno beneficiare di questo sistema.

Giovanni Damiano

Appassionato di videogiochi, telefonia, informatica e intrattenimento. Nato con un controller tra le mani vive in una remota zona della Transilvania in attesa di giochi da completare. La sua prima parola è stata "Press Start"! Cresciuto con un NES 8 BIT ha raggiunto l'illuminazione con la nextgen e i VR

  • Ombra Alberto

    Cioè? non si è capito niente.

  • Giovanni Damiano

    in altre parole se giochi online su Windows 10, un sistema, messo a disposizione di Microsoft per gli sviluppatori, si occuperà di rilevare e segnalare eventuali cheater

  • Ombra Alberto

    Tradotto.. degli impiccioni nei pc e nelle case degli altri. Ma si apriamo la finestra di casa e facciamo sbirciare tutti dentro. La scusa i cheater.

Termini di ricerca:

  • WinScan2PDF ver 3