Internet & Geek Blog
Tech News

Come nascondere Cortana in Windows 10

Una delle funzionalità di Windows 10 più odiata dai vecchi utenti è sicuramente Cortana, il nuovo e rivoluzionario assistente vocale, presente non solo su Windows 10 ma anche Windows Phone e Xbox One. Oggi vedremo come nasconderlo, dopo tutto chi non si imbatte almeno una volta al giorno in Cortana?

cortana

Come disattivare Cortana

Cortana è indispensabile per ritrovare velocemente software e file personali, ma se non amate udire la sua voce robotica continuamente ogni volta che cliccate su Chiedimi qualcosa,allora non vi resta che disattivarla come segue:

  1. Tasto destro sulla barra delle applicazioni
  2. Cliccate su Cortana
  3. Cliccate su Nascosta

Potete in qualsiasi momento riattivare l’assistente vocale eseguendo la medesima procedura ma questa volta cliccando su Mostra icona o Mostra casella di Cortana a seconda delle vostre preferenze. Nonostante Cortana sia disattivata, potete sempre effettuare ricerche da voi, basta cliccare sullo Start e iniziare a scrivere per far comparire un popup che mostra i risultati. Su Xbox One è disattivata di default, se volete attivarla basta recarvi nelle impostazioni della console alla voce assistente vocale e su Windows Phone il discorso è lo stesso.

Cortana è stata introdotta per la prima volta con Windows 10, per la precisione con una delle tante build rilasciate da Microsoft per gli Insider Preview ed ha il colpito di assistere l’utente per ogni esigenza o bisogno, basta infatti porre una domanda a Cortana per ricevere una risposta immediata. Cogliamo occasione per ricordarvi o informarvi che qualora siete intenzionati a diventare degli Insider Preview di Microsoft, a patto che siate consapevoli che l’installazione di nuove build potrebbero compromettere la stabilità del vostro PC, procedete come segue:

  1. Recatevi su Windows Update digitando windows update nello Start o tramite le Impostazioni
  2. Cliccate su Programma Windows Insider (situato sulla sinistra in fondo)
  3. Cliccate sul pulsante per aderire e fornite la vostra mail Microsoft

windows-10-insider-preview

Per essere approvati e quindi per scaricare l’ultima build disponibile, dovrete attendere diversi giorni. Un consiglio che vogliamo darvi è di evitare di iscrivervi al programma BETA se non avete intenzione di fornire feedback a Microsoft per migliorare il sistema operativo. Inoltre, vi consigliamo di effettuare un backup del sistema attuale tramite la procedura che vi riportiamo di seguito prima di installare la BETA:

  1. Inserite un disco vuoto nel masterizzatore
  2. Cliccate sulle Impostazioni
  3. Cliccate su Backup
  4. Cliccate su Vai a Backup e Ripristino Windows 7
  5. Cliccate su Crea un disco di ripristino del sistema
  6. Selezionate l’unità disco e cliccate su Crea Disco

Ora che avete creato il disco, non vi resta che creare il backup da ripristinare con il suddetto disco, quindi:

  1. Da Backup e Ripristino Windows 7 cliccate su Crea immagine di sistema
  2. Indicate il disco interessato e dove salvare l’immagine

Per ripristinare il sistema non dovete far altro che inserire il disco e riavviare il PC, collegare l’unità dove avete salvato il backup e seguire la procedura guidata.

Giovanni Damiano

Appassionato di videogiochi, telefonia, informatica e intrattenimento. Nato con un controller tra le mani vive in una remota zona della Transilvania in attesa di giochi da completare. La sua prima parola è stata "Press Start"! Cresciuto con un NES 8 BIT ha raggiunto l'illuminazione con la nextgen e i VR

Termini di ricerca:

  • nascondere cortana windows 10