Internet & Geek Blog
Tech News

Chrome 30 : Migliorata la ricerca delle immagini

chrome-30

Google, ha ufficialmente rilasciato una nuova versione di Chrome, che giunge alla revisione 30 e migliora la ricerca delle immagini. In questo articolo, vogliamo condividere con voi tutti i dettagli.

Google Chrome si aggiorna

Da oggi, grazie a questa nuova versione di Google Chrome, è possibile effettuare la ricerca delle immagini, molto più rapidamente. Cliccando con il destro del mouse su una qualsiasi fotografia, basterà cliccare su Cerca questa immagine su Google, per individuare dei risultati simili o collegati ad essa. Sulla rete, esistono numerosi servizi analoghi, che permettono di individuare delle foto simili, basandosi su una determinata immagine. Se ad esempio avete  trovato una foto sul Giappone Medioevale e volete ricevere come risultati, soltanto immagini simili, allora con la nuova versione di Chrome potete farlo. Semplice no?

Nuove gesture per Android

In contemporanea con il rilascio della versione per Desktop, Google, ha reso disponibile un aggiornamento anche per quella Android, che introduce delle nuove gesture,che vogliamo condividere con voi di seguito, in una lista dettagliata :

  • Swipe orizzontale sulla toolbar superiore per passare da una tab ad un altra
  • Swipe dall’alto verso il basso per entrare in modalità tab switcher
  • Swipe verso il basso dal menu, per aprire un menu e selezionare la voce preferita senza distaccare il dito dal display

Google Chrome 30, inoltre, vanta di ben 50 fix di falle di sicurezza, segnalate dagli utenti, riscontrati nella precedente versione.  Per consultare l’intera lista dei bug fixati, non vi resta che cliccare qui

Per il download e installazione, se avete già Chrome, non dovrete far altro che andare nelle impostazioni di sistema alla voce aggiornamento o rileva nuova versione e il gioco è fatto. Una volta che il download giungerà al termine, il browser si riavvierà e la nuova versione verrà installata nel giro di pochi minuti.

 

Giovanni Damiano

<p>Appassionato di videogiochi, telefonia, informatica e intrattenimento. Nato con un controller tra le mani vive in una remota zona della Transilvania in attesa di giochi da completare. La sua prima parola è stata “Press Start”! Cresciuto con un NES 8 BIT ha raggiunto l’illuminazione con la nextgen e i VR</p><br />