Internet & Geek Blog
tomtop
Tech News

Cartelle invisibili o nascoste? Quello che c’è da sapere

Se qualcuno vi dice “sai nascondere una cartella?” a cosa pensate? Sicuramente al classico “Nascosto” di Windows, ma oggi vogliamo proporvi una valida e probabilmente migliore alternativa, la quale vi consente di rendere una directory INVISIBILE, in che modo? Presto detto!

Come rendere una cartella invisibile

Se rendete una qualsiasi directory invisibile diverrà impossibile da individuare agli occhi altrui, a differenza delle classiche cartelle nascoste le quali sono accessibili abilitando l’apposita funzione del sistema operativo, a meno che non le nascondiate nei meandri di Windows.

E’ davvero possibile rendere una cartella INVISIBILE? Certo che si, ma in che modo? Ve lo riportiamo di seguito:

  1. Create una nuova cartella
  2. Cliccate con il tasto destro del mouse su di essa
  3. Selezionate Proprietà dal menù contestuale
  4. Nella scheda Personalizza cambiate l’icona scegliendo quella vuota
  5. Cliccate su OK per confermare la scelta e chiudere la scheda
  6. Cliccate con il tasto destro sulla cartella e selezionate Rinomina o in alternativa due volte con il sinistro sul nome
  7. Tenete premuto ALT sulla tastiera e digitate 0160, lasciate ALT e premete Invio

Se avete seguito questa breve ma intuitiva guida, potete vedere da voi l’invisibilità delle cartelle selezionate e la difficoltà nella loro individuazione, a questo potete ovviamente aggiungere l’effetto nascosto per poi posizionare la directory nelle sottocartelle di Windows dove nessuno mai riuscirà a trovarle. Questo tutorial potrebbe tornarvi utile nel caso in cui abbiate del materiale scottante da nascondere e non volete che sia accessibile ad altri utenti.

Giovanni Damiano

<p><strong>SEO WEB COPYWRITER</strong>: Recensore, Tester, Blogger e Youtuber, appassionato di Tecnologia e Intrattenimento videoludico</p><br />

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *