Internet & Geek Blog
Tech News

Backup affidabile e dati al sicuro nel cloud con 1Backup

1Backup di CoreTech è un servizio cloud che mette al sicuro i dati aziendali di qualsiasi applicazione office e su qualsiasi ambiente operativo e virtualizzato

    

Al giorno d’oggi, molte aziende snobbano ancora il backup remoto. Il motivo? Pensano che questa tipologia di archiviazione non possa essere applicata nel loro contesto, in quanto la propria linea internet potrebbe non supportare la grande mole di dati che un’azienda adopera quotidianamente nel suo ambito lavorativo. La realtà, però, è un’altra, perché per custodire i backup dei propri server, un’azienda, non può utilizzare solamente dei supporti fisici. Basta utilizzare il backup su nastro, che richiede troppo tempo per il recupero dei dati e Basta anche utilizzare i dischi USB. Si, sono dei dispositivi più moderni rispetto al backup su nastro, ma sono sempre limitati.

Perché evitare l’utilizzo di supporti fisici

Purtroppo sono soggetti a guasti e soprattutto il backup affidato alle mani di un essere umano non è un metodo cosi infallibile. Si può facilmente dimenticare di effettuare periodicamente il backup, in più chiunque ha accesso fisicamente ai dati salvati. C’è anche il problema di un improvviso malfunzionamento che potrebbe causare la perdita di tutti i dati. Per questo, purtroppo, alcune aziende adottano delle strategie di disaster recovery, che la maggior parte delle volte si reputano, come dice la stessa parola, disastrose. 

Il backup per proteggersi dagli hacker

Bisogna anche pensare di proteggersi dai ransomware, ossia dagli hacker che grazie all’utilizzo di alcuni malaware, limitano l’accesso ai dispositivi e richiedono un riscatto per rimuovere la limitazione. Quella dei ransonmware è una piaga che purtroppo non si riesce a fermare facilmente, visto che gli hacker, facendosi pagare direttamente dagli utenti danneggiati, riescono ad avere una grande fonte di guadagno. Per questo motivo bisogna prevenire, al fine di evitare d’incappare in un danno disastroso, e il backup è la prima arma da utilizzare contro tutti i problemi che potrebbero danneggiare il nostro lavoro. 

A risolvere il problema per conto delle aziende e a permettere ai loro manager di concentrarsi sul proprio core business esternalizzando i problemi, i costi e i rischi derivanti dal dover sviluppare una soluzione per la protezione dei dati ci ha pensato CoreTech (www.coretech.it) con 1Backup, un servizio basato sul Cloud che mette a disposizione più livelli di salvaguardia dei propri dati e ne garantisce disponibilità e protezione ad alto livello.

È stato sviluppato per rispondere in modo puntuale, immediato e trasparente alle esigenze di aziende e professionisti che devono salvaguardare i dati business e sensibili contenuti in server web, database o server di posta elettronica.

1Backup è un servizio di livello professionale con tariffazione Pay per Use che permette di ottenere quattro obiettivi chiave e strategici per un’azienda:

  • Garantire il backup remoto.
  • Permettere di effettuarlo in modo del tutto automatico.
  • Esternalizzare la complessità e i costi di setup e gestione.
  • Pagare il servizio in base al suo effettivo uso.

Backup per tutte le esigenze

1Backup è strutturato per rispondere a qualsiasi esigenza in termine di protezione una azienda o un professional possa avere: dal semplice backup che però già garantisce una elevata protezione sino a una soluzione distribuita su più livelli che mette a disposizione una vera e propria piattaforma di disaster recovery per i propri dati.

Le tipologie di dati salvati

Due le tipologie di servizio di backup sottoscrivibili:

  • 1Backup Smart: è il servizio che risponde alle necessità di chi desidera realizzare esclusivamente una soluzione di backup sullo storage primario di un data center remoto, su cui disporre di una copia singola dei propri dati aziendali. E’ un servizio ideato ed adatto per chi mantiene un backup remoto parallelamente ad un backup locale realizzato presso la propria sede. E’ fruibile con un costo che parte da 0,06 euro per GB al mese.
     
  • 1Backup Enterprise: è la versione del servizio per le aziende che desiderano esternalizzare del tutto le attività di backup e far risiedere le copie dei dati su infrastrutture ad altissima resilienza e protezione. Prevede l’effettuazione di una doppia copia remota dei dati che sono salvati nello storage primario del data center remoto su cui risiede il servizio e poi ulteriormente replicati automaticamente su uno storage fisico secondario all’interno del data-center CoreTech. I costi del servizio partono da 0,12 Euro GB/Mese, a cui vanno aggiunti i costi di altre funzioni che possono essere attivate quali agenti (su Pc e Server), moduli software VMware e Hyper-V) o account FTP e Rsync.

Le piattaforme supportate da 1Backup

Un aspetto importante del servizio è che per permettere di ottimizzare lo storage occupato e i tempi di trasmissione in rete i backup possono essere di tipo incrementale, e cioè con il solo salvataggio delle modifiche intervenuto nel file system o nel data base interessato a partire dall’ultimo backup effettuato.

Parimenti importante al fine di garantire la trasparenza del servizio, è che il tutto può essere pianificato in modo che avvenga in modo automatico in momenti prefissati tramite l’intervento di agenti software residenti sulle macchine dell’utente.

Sicurezza e flessibilità a tutto campo

Tra gli aspetti più critici quando si effettua un backup remoto vi è quello della sicurezza. I dati transitano su apparati di rete, da quello di acceso ai nodi del backbone, o su reti di più operatori, in rame o fibra, e ogni punto e apparato d questa rete può presentare vulnerabilità.

Il dato di fatto è che non esiste una rete del tutto sicura. Per eliminare del tutto questa aleatorietà nel trasferimento dei dati dalla sede dell’utente al data center di CoreTech, il servizio 1Backup provvede a trasferire in rete i dati criptandoli con una chiave di sicurezza personale prima del loro trasferimento in modo che siano del tutto incomprensibili e illeggibili da parte di terzi che ne dovessero venire anche fraudolentemente in possesso.

Si tratta di una differenza sostanziale e di classe professionale rispetto a servizi di backup di tipo gratuito nel cloud che solitamente realizzano la copia remota trasferendo i dati tramite protocollo FTP o HTTPS ma con i dati in chiaro.

Un ulteriore aspetto concernente la sicurezza è che 1Backup è in grado di realizzare il salvataggio di dati residenti su qualsiasi tipo di sistema operativo, sia esso Windows, Mac o Linux, su database Oracle, MySQL e MS SQL e per macchine virtuali in ambiente VMware e Microsoft hyper-v.

Il servizio viene fornito mediante un Agente Server specifico dei diversi sistemi operativi e permette non solo di realizzare il backup dei dati negli ambienti applicativi citati, ma anche di eseguire il backup di file aperti grazie alle tecnologie Volume Shadow Copy (VSS).

Un esempio di server di produzione di cui è possibile realizzare il backup automatico, trasparente e sicuro sono gli web server, database server, gestionali (Navision, Zucchetti, Mago, Teamsystem e altri), remote desktop server, Microsoft Exchange, Kerio Connect, SmarterMail o MDaemon. 

Gestione centralizzata e possibilità di White Label

Ampie le possibilità offerte dalla piattaforma. Permette di gestire in totale autonomia le risorse necessarie e una volta che si ha a disposizione lo spazio acquistato è possibile assegnarlo ed utilizzarlo a proprio piacimento tramite gli agenti server o Pc. E’ poi possibile tramite la console e in qualsiasi momento fare ogni tipo di upgrade in base alle proprie esigenze.

Grazie ad un’apposita App per iOS e Android, è possibile tenere sotto controllo anche in mobilità e ovunque ci si trovi i backup, lo stato degli agenti, le pianificazioni dei job, gli esiti e gli alert. E’ anche possibile modificare direttamente dalla console le pianificazioni dei backup, modificare i parametri di un job di backup, o far partire un backup remoto.

La console fornisce lo status dei backup e ne automatizza la gestione

E per chi volesse utilizzare la piattaforma 1Backup per erogare a sua volta servizi? CoreTech ha pensato anche a questo. Tra le possibilità offerte dal servizio vi è quella di essere white label e di poter dare la possibilità al partner di rivendere il servizio di backup ai clienti come se fosse un proprio servizio, con la possibilità di personalizzare il nome del prodotto, il logo, i colori e persino i nomi dei server su cui il backup viene effettuato.

Provare per credere

Con il pragmatismo dettato dal buon senso e dall’esperienza acquisita CoreTech non propone di acquisire il servizio 1Backup a scatola chiusa ma di farlo a ragion veduta.

Alla pagina web www.1backup.me si ha la possibilità di richiedere una prova gratuita della soluzione. È sufficiente inserire nome, cognome e indirizzo di posta elettronica.

È anche possibile ottenere un preventivo tarato sulle proprie esigenze e specificità aziendali in modo da realizzare una chiara e preventiva analisi del piano di costi e dei risparmi a cui si va incontro rispetto a soluzioni alternative.