Internet & Geek Blog
tomtop
Tech News

Come abilitare Google Adsense su WordPress

Avete creato un Blog WordPress e volete monetizzare dalle pubblicità? Allora Google AdSense è la risposta. Ma di cosa si tratta e come si attiva? Presto detto! Google AdSense è un servizio gratuito offerto da Google che consente di monetizzare e quindi guadagnare dalle pubblicità presenti sul blog o canale Youtube che sia, a patto che gli utenti clicchino su di essi si intende.

adsens

Come creare account Google AdSense e monetizzare su Youtube

Per prima cosa bisogna creare l’account Google AdSense, quindi procedere come segue:

  1. Visitate la pagina ufficiale Crea Account Google 
  2. Compilate il form con tutti i dati e confermate la registrazione

Ora che avete l’account potete utilizzarlo sia su Youtube che sul vostro Blog. Se volete monetizzare sul tubo:

  1. Effettuate l’accesso al vostro canale Youtube e recatevi in Monetizzazione (dalle impostazioni del canale)
  2. Cliccate su Come verrò pagato?
  3. Cliccate su successivo
  4. Selezionate l’associazione con l’account Google e immettete la password
  5. Accettate le condizioni e fornite informazioni veritiere

Non dimenticate di attivare la monetizzazione in ogni video, in alternativa potete abilitarla una sola volta recandovi nelle Impostazioni avanzate del canale.

wordpress adsense

Come monetizzare su WordPress con Google Adsense

Veniamo ora alla parte più interessante e allo stesso tempo utile per chi ha un blog o comunque vuole crearne uno. Monetizzare sui Blog potrebbe sembrare al quanto difficile inizialmente ma seguendo la procedura che vogliamo condividere con voi riuscirete a farlo.

  1. Effettuate il Login (ovviamente) sul proprio pannello amministrativo WordPress
  2. Cliccate su Plugin e poi su Plugin Installati e verificate che sia presente Google Adsense, in caso contrario installatelo cliccando su Aggiungi Nuovo e poi cercando Google AdSense e cliccando infine su Scarica e poi su Installa
  3. Cliccate su Impostazioni e poi su AdSense
  4. Cliccate su Get Started
  5. Se la verifica del sito non va a buon fine, cliccate sul link manuale che visualizzate
  6. Nella nuova schermata indicate il vostro sito web ed avviate la verifica
  7. Nel caso in cui vi venga restituito un messaggio di errore, seguite la procedura proposta da Google (l’attivazione richiede diverse ore)
  8. Trascorso questo tempo, provate nuovamente a verificate il sito tramite il Get Started e vedrete che questa volta la procedura andrà a buon fine
  9. Cliccate su Gestisci Annunci per accedere ad una schermata da dove potrete collocare i banner di Google e visualizzarne l’anteprima prima del salvataggio

I banner possono essere collocati ovunque nel sito, sia negli articoli che nell’interfaccia stessa, tramite il menu superiore potete decidere in quale parti del sito visualizzarli.

Giovanni Damiano

<p>Appassionato di videogiochi, telefonia, informatica e intrattenimento. Nato con un controller tra le mani vive in una remota zona della Transilvania in attesa di giochi da completare. La sua prima parola è stata “Press Start”! Cresciuto con un NES 8 BIT ha raggiunto l’illuminazione con la nextgen e i VR</p><br />