News
Stai Leggendo
Bioware dice NO alla pirateria aggiornando Mass Effect Andromeda con il nuovo DENUVO
0

Bioware dice NO alla pirateria aggiornando Mass Effect Andromeda con il nuovo DENUVO

Pubblicato da: Giovanni Damiano- il: 10-04-2017 10:21

Da qualche anno a questa parte sono molte le aziende che hanno abbracciato il nuovo sistema di protezione “anti pirateria” per i giochi PC, stiamo naturalmente parlando del DENUVO e tra queste vi è Bioware con il suo Mass Effect Andromeda.

Bioware aggiorna Mass Effect con il nuovo DENUVO

Nell’edizione originale del titolo, Bioware ha adottato una versione datata del DENUVO che è stata aggirata in una sola settimana, permettendo ai pirati informatici di scaricare illegalmente Mass Effect Andromeda. 

Della serie “meglio tardi che mai”, Bioware ha deciso di rilasciare una patch contenente una nuova versione del DENUVO attualmente presente in titoli come Dead Rising 4, Nier Automata e 2D Dark che non è ancora stata violata. La patch 1.05 del gioco è mirata a contrastare coloro che possiedono una versione illegale del titolo, impedendogli di usufruire dei futuri update e di accedere ai servizi online.

Ovviamente l’aggiornamento migliora anche animazioni e volti dei personaggi oltre a fixare alcuni problemi tecnici ed apportare notevoli migliorie al gioco. I pirati possono ancora usufruire del gioco illegale se non effettuano l’aggiornamento ma come sappiamo e come dice anche il detto “fatta la legge, trovato l’inganno” è solo questione di tempo prima che anche il nuovo DENUVO venga messo in ginocchio dai releaser e cracker.

Il DENUVO è un sistema di protezione avanzato che non agisce allo stesso tempo in ogni gioco, portando dunque i cracker a lavorare sodo per settimane o mesi per aggirarlo.

The following two tabs change content below.

Giovanni Damiano

Appassionato di videogiochi, telefonia, informatica e intrattenimento. Nato con un controller tra le mani vive in una remota zona della Transilvania in attesa di giochi da completare. La sua prima parola è stata "Press Start"! Cresciuto con un NES 8 BIT ha raggiunto l'illuminazione con la nextgen e i VR

Lascia un commento