Facebook : Arriva la nuova timeline

A quanto pare Google non è l’unica azienda ad aver apportato cambiamenti sul suo social network “Plus“, annche Mark Zuckerberg si è dato da fare, rilasciando la nuova timeline per Facebook.

Il rollout della nuova timeline è iniziato questa mattina in Nuova Zelanda e con il tempo sarà disponibile per tutti gli utenti sparsi per il globo. Annunciata tempo fa, la nuova timeline si presenta in questo modo :

  • Aggiornamenti di stato in risalto
  • Contenuti condivisi ordinati
  • Etichette migliorate
  • Rinnovati i riquadri posizionati sotto il registro e le attività che da rettangoli diventano etichette
  • Introdotte nuove funzioni che indirizzano gli amici su delle sezioni specifiche del profilo
  • La colonna di sinistra diventa più grande per mettere in risalto gli aggiornamenti di stato e i vari contenuti
  • Colonna di destra contiene l’elenco degli amici, il registro delle attività, i mi piace e i luoghi visitati
  • Le sezioni non compariranno più in homepage, ma saranno accessibili direttamente dalla voce Altro
  • Per visualizzare gli interessi di un utente, basterà cliccare su quello desiderato come ad esempio Film, Musica, Sport ecc

Personalmente non ho notato dei cambiamenti radicali rispetto al passato, Mark Zuckerberg, si è limitato a dare una bella ripulita, proponendo un social network più pulito e ordinato rispetto al passato. Cosa ne pensate? La nuova interfaccia è di vostro gradimento? Molti utenti non hanno mai gradito la timeline, difatti grazie a delle estensioni  hanno optato per la disabilitazione. Personalmente ho sempre apprezzato la timeline, è stato amore a prima vista, in quanto credo che dia un look professionale a Facebook, l’unica cosa che Mark Zuckerberg dovrebbe migliorare, è la stabilità. Quante volte avete notato crash o rallentamenti su Facebook? Quante volte avete provato a condividere un video, link o foto senza successo? Per non parlare delle notifiche già viste che vengono etichettate come nuove!

Seguici
4389 0 9 10
10 10
Lascia un commento: