Internet & Geek Blog
Hardware

NIGHTHAWK D7800: IL POTENTE ROUTER VDSL/ADSL/FIBRA DI NETGEAR

Su gentile concessione di NETGEAR ci è stata data la possibilità di mettere le mani sul router Nightwak D7800, dimostrando di come un gioiello di questa portata commercializzato ad un costo decisamente elevato, possa realmente fare la differenza.

NIGHTHAWK D7800: Unboxign e Design

Il router Nighthawk D7800 di Netgear come molti altri della medesima casa presenti sul mercato, è imballato con estrema cura per evitare urti durante il trasporto nel caso in cui si opti per l’acquisto online. Nella confezione troverete oltre il dispositivo in questione anche 4 antenne da installare, un cavetto per la connessione LAN, un cavetto telefonico con gli appositi filtri, l’alimentatore molto voluminoso, un manuale di istruzioni multi lingua e il disco contenente driver e tool.

Esteticamente il Nighthawk è di buona fattura come tutti gli altri router prodotti da Netgear, resistente a cadute o urti accidentali, realizzato con materiali di alta qualità ma allo stesso tempo dalle dimensioni molto generose e dal peso non indifferente. La scocca è realizzata per ospitare le varie porte e LED in modo strategico, dalle Ethernet alle USB di nuova generazione con l’aggiunta di ben 4 antenne da installare posteriormente e ai lati del dispositivo, in grado di ampliare notevolmente il segnale Wifi del dispositivo, portando Internet in zone della casa normalmente inaccessibili.

Sul lato sinistro troviamo 2 porte USB con tecnologia 3.0 mentre sul lato destro una porta eSATA che generalmente non viene inclusa in router, posteriormente le 4 classiche porte Ethernet con l’aggiunta di una quinta pensata per la fibra, l’ingresso per l’alimentazione, il tastino che consente di accendere e spegnere il router senza scollegare il cavo di alimentazione e la possibilità di attivare e disattivare i LED collocati frontalmente, in grado di notificare all’utente lo status delle varie funzionalità tra cui wireless, porte ethernet, accesso a internet e cosi via dicendo.

Installazione

L’installazione avviene allo stesso modo di un qualsiasi router, si collega prima di tutto l’alimentatore dall’apposito ingresso ad una presa di corrente,il cavo telefonico con tanto di filtri e le antenne Wifi o il cavo Ethernet a seconda del tipo di utilizzo. Essendo un router molto potente e allo stesso tempo dannoso per la salute, vi sconsigliamo l’uso del Wifi se avete il dispositivo nella vostra camera, è consigliabile per cui posizionarlo in un corridoio o meglio ancora in un ufficio aziendale.

In alternativa potete sempre installare una sola antenna ma ciò ovviamente comporta la riduzione del segnale wireless, le 4 antenne permettono di raggiungere lunghe distanze, portando la connessione ovunque nell’abitazione, prodotto rivolto a coloro che solitamente hanno problemi a collegarsi ai piani inferiori o in altre zone della propria azienda. Se optate per l’ethernet basta collegare il cavo in dotazione dal dispositivo al vostro PC, se ritene che sia troppo corto potete sempre acquistarne uno su misura tramite il rivenditore di fiducia.

Configurazione e utilizzo

Dopo aver stabilita la connessione, basta accenderlo ed aprire il browser visitando l’indirizzo www.routerlogin.net per trovarsi di fronte la schermata di login, dove dovrete inserire i dati per l’accesso alle impostazioni del dispositivo. L’interfaccia utente avanzata ma allo stesso tempo ordinata e intuitiva, consente di modificare ogni singolo parametro del router, dall’apertura delle porte alla gestione della connessione Wifi e molto altro ancora.

Come gli altri router Netgear, anche il NIGHTHAWK offre la possibilità di auto configurare la connessione internet via LAN senza il bisogno dunque di digitare user e password forniti dal proprio ISP. Per quanto riguarda invece la connettività wireless, per effettuare l’accesso basta scansionare la rete con lo smartphone, tablet, smart tv, console o un qualsiasi altro dispositivo e digitare la password indicata sul router, con la possibilità di modificarla tramite le impostazioni dello stesso in qualsiasi momento.

Non avendo una fibra non abbiamo avuto modo di esperimentare pienamente l’efficienza e qualità del prodotto, disponendo purtroppo di una DSL 7Mb abbiamo solo potuto costatare di come il router sia in grado di portare la connessione in ogni angolo dell’abitazione migliorando sia la navigazione che il gioco online. Un router decisamente consigliato a coloro che dispongono di una buona connessione internet e vogliono abbattere limiti di copertura wireless.

Giovanni Damiano

Appassionato di videogiochi, telefonia, informatica e intrattenimento. Nato con un controller tra le mani vive in una remota zona della Transilvania in attesa di giochi da completare. La sua prima parola è stata "Press Start"! Cresciuto con un NES 8 BIT ha raggiunto l'illuminazione con la nextgen e i VR