Internet & Geek Blog
tomtop
Hardware

Asus annuncia il Mouse Strix Impact

Asus annuncia ufficialmente la commercializzazione di un nuovo mouse, leggero, veloce, resistente e confortevole, rivolto agli appassionati del genere MOBA, si tratta dello Strix Impact ideato dall’ASUS Republic of Gamers (ROG).

Strix Impact: Il nuovo mouse per videogiocatori da ASUS

Il mouse è ottimizzato per lunghe sessioni di gioco ed è ambidestro, dispone dell’ultimo software ROG Armoury ed offre varie opzioni per la personalizzazione e la modifica delle impostazioni oltre ad un sistema di illuminazione Aura Sync RGB, il quale consente di esprimere al meglio il proprio stile oltre sincronizzare gli effetti luminosi con gli altri prodotti. Il ROG Strix Impact è studiato e progettato per garantire le massime prestazioni.

Design leggero con un peso complessivo di soli 19 grammi (cavo escluso), riduce lo sforzo sul polso e sul braccio incrementando la velocità di movimento. Grazie alla comoda forma ergonomica, è possibile utilizzarlo per lunghe sessioni con entrambe le mani. I tasti destro e sinistro sono indipendenti dal corpo e dal dispositivo stesso, riducendo la forza e lo spazio di movimento per ogni singolo clic, per una migliore risposta.

Il ROG Strix Impact utilizza il software ROG Armoury di ultima generazione, assicurando un controllo totale del salvataggio dei profili e personalizzandone l’aspetto del mouse oltre che l’illuminazione RGB con una vasta gamma di combinazioni cromatiche, al fine di creare effetti speciali che si adattino al meglio con lo stile e la personalità del giocatore. Grazie alla presenza dell’Aura Sync i gamer possono sincronizzare le luminescenze multicolore del mouse con altri prodotti per creare una postazione di gioco personale. Il prodotto garantisce 50 milioni di clic con la possibilità di scegliere i DPI che si adattano al meglio alla propria tipologia di gioco. La commercializzazione è fissata per Marzo ad un costo di 59,90€

Giovanni Damiano

<p>Appassionato di videogiochi, telefonia, informatica e intrattenimento. Nato con un controller tra le mani vive in una remota zona della Transilvania in attesa di giochi da completare. La sua prima parola è stata “Press Start”! Cresciuto con un NES 8 BIT ha raggiunto l’illuminazione con la nextgen e i VR</p><br />

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *