Hardware
Stai Leggendo
Nuovi monitor da Acer e BenQ
0

Nuovi monitor da Acer e BenQ

Pubblicato da: Giovanni Damiano- il: 09-05-2017 9:25

Acer colpisce ancora con i suoi monitor, questa volta è il turno del professionale 4K ProDesigner BM320, affiancato dal PD2500Q di BenQ, scopriamo insieme quali sono le caratteristiche tecniche dei nuovi monitor.

BM320: Il nuovo Monitor di Acer

Oltre la già citata risoluzione 4K (3840 x 2160 pixel), il nuovo Monitor vanta una diagonale da 32 pollici con rapporto 16:9 e copertura pari al 100% per gli spazi di colore Adobe RGB e sRGB con profondità di 10 Bit e supporto standard Rec 709 e DCI-P3, il tutto condito dalla tecnologia In-Plane Switching IPS.

Elegante nel design e prestante, le dimensioni della cornice sono limitate per offrire una migliore immagine, all’appello non mancano le porte DVI, HDMI 2.0, Display Port 1.2, Mini DisplayPort e USB 3.1. Secondo quanto affermato dal produttore la luminosità è pari a 350 nits mentre la risposta grey to grey si aggira sui 5 ms. Il costo è di ben 1299,00 dollari americani.

PD2500Q: Il monitor da Gaming di BENQ

BenQ invece scende in campo con il nuovo Monitor da Gaming di 25 pollici con una risoluzione pari a 2560 x 1440 pixel. Calibrazione ottimale con copertura fino al 100% dello spazio colore sRGB affiancato da due modalità ed una buona qualità di standard.

Coloro che lavorano sui video apprezzeranno sia la Technicolor Certification che l’Animation Mode, tecnologie che permettono di enfatizzar ele zone scure adattandosi alle esigenze di chi lavora nel campo dell’animazione. Grazie alla modalità Darkroom, i fotografi potranno lavorare sulle proprie foto disponendo della giusta luminosità e contrasto mentre con il CAD/Cam Mode si ottengono contrasti sulle singole linee per chi lavora in architettura.

Un monitor multi uso che dispone di DisplayPort, mini DisplayPort, HDMI e USB 3.1. Il costo non è ancora noto, non ci resta che attendere per scoprirlo.

The following two tabs change content below.

Giovanni Damiano

Appassionato di videogiochi, telefonia, informatica e intrattenimento. Nato con un controller tra le mani vive in una remota zona della Transilvania in attesa di giochi da completare. La sua prima parola è stata "Press Start"! Cresciuto con un NES 8 BIT ha raggiunto l'illuminazione con la nextgen e i VR

Lascia un commento