Hardware
Stai Leggendo
CES 2017: Razer porta a Las Vegas un Notebook con 3 monitor
0

CES 2017: Razer porta a Las Vegas un Notebook con 3 monitor

Pubblicato da: Giovanni Damiano- il: 06-01-2017 16:36

Razer stupisce tutti al CES 2017 annunciando il Project Valerie, un portatile (il primo a disporre di questa funzionalità) con ben 3 display incorporati della dimensione di 17,3 pollici con una risoluzione di 4K ed uno spazio visivo complessivo di 12K, parliamo quindi di una risoluzione 11520 x 2160.

Project Valerie: Il notebook da Gaming che monta 3 display

Il notebook sfrutta la tecnologia IGZO per i display, permettendo di ricoprire il 100% dello spazio colore Adobe RGB. I display supportano inoltre la tecnologia NVIDIA G-Sync per sincronizzare il refresh degli stessi con il frame rate della scheda video. Gli schermi aggiuntivi sono nascosti ai lati permettendo quindi di utilizzare il Notebook anche come un comunissimo portatile. Grazie alla presenza di un telaio ed un vano è possibile posizionare estrarre i monitor i quali offrono un’area di visualizzazione pari a 180 gradi basati sull’NVIDIA Surround View.

Valerie si differenzia anche per la presenza di un case in alluminio ed una potenza di calcolo gestita dal Blade Pro, equipaggiato con una CPU mobile quad core i7 e una scheda video NVIDIA Geforce GTX 1080. Il peso della bestia è di 12 chilogrammi con uno spessore di soli 1,5 pollici. Non ci è ancora dato di sapere il prezzo ma la sua commercializzazione dovrebbe avvenire su scala mondiale nei primi mesi di quest’anno.

In attesa di conoscere ulteriori dettagli vi rimandiamo al trailer ufficiale diffuso da Razer in occasione del CES 2017:

The following two tabs change content below.

Giovanni Damiano

Appassionato di videogiochi, telefonia, informatica e intrattenimento. Nato con un controller tra le mani vive in una remota zona della Transilvania in attesa di giochi da completare. La sua prima parola è stata "Press Start"! Cresciuto con un NES 8 BIT ha raggiunto l'illuminazione con la nextgen e i VR

Lascia un commento